SALUTI

Vent’anni! Sarà sicuramente un’edizione particolare quella del 2018.
Vent’anni del Torneo della Befana esprimono un felice rapporto di continuità nel proporre e vivere il Minibasket come esperienza sicuramente ludica, ma soprattutto educativa e formativa.
Senza alcuna retorica, il Torneo della Befana, è diventata una manifestazione tradizionale di tutta la nostra pallacanestro, dove la tradizione esprime valori significativi quali lealtà, accettazione dell’altro, competizione e agonismo nel rispetto delle regole, mutuabili poi nella vita di tutti i giorni.
Il Trofeo della Befana, che chiude un periodo particolarmente lieto per i ragazzi come le vacanze natalizie, offre importanti momenti di confronto, di scambio di esperienze sportive e non, ma soprattutto di crescita. Da vent’anni. E mi auguro per tanti anni ancora.
Ad Maiora

Presidente Federazione Italiana Pallacanestro
Giovanni Petrucci

Un caloroso saluto a tutte le squadre partecipanti alla XX^ edizione del Torneo della Befana sia dal sottoscritto personalmente che da parte del settore che ho l’onore di presiedere.
Venti anni rappresentano un traguardo importante, un traguardo che dimostra capacità e tenacia nell’organizzare ma soprattutto desiderio di diffondere il messaggio del nostro meraviglioso mondo del minibasket: educare e divertirsi nel rispetto delle regole e nel rispetto dei nostri “avversari” sul campo.
Mi ha molto colpito, sfogliando l’homepage del sito dedicato al torneo, la frase DAL 1999 INSIEME PER UN GRANDE SOGNO, non a caso scritta a caratteri cubitali perché questo dobbiamo ai nostri atleti, figli, nipoti che praticano il minibasket: coltivare al meglio il loro grande sogno.
Il coinvolgimento di tante amministrazioni comunali consolida quanto sopra, non un evento esclusivo ma un evento che unisce e contribuisce all’idea di fratellanza, elemento fondante dello sport, almeno dell’idea di sport a cui tutti dovremmo tendere.
Non mi resta quindi che augurare buon divertimento e in bocca al lupo a tutti i partecipanti, che sia una grande festa come si conviene tutte le volte che i bambini scendono in campo per dimostrarci quanto possono insegnarci.

Presidente Settore Giovanile, Minibasket e Scuola Federazione Italiana Pallacanestro
Marco Petrini

Cari amici e amiche del Torneo della Befana,
è con grande soddisfazione ed orgoglio che rinnovo anche quest’anno il mio saluto ad un evento di tale portata.
Il Torneo della Befana, infatti, resta uno dei fiori all’occhiello del nostro movimento regionale, che ha nel minibasket uno dei settori più importanti. Ed in modo particolare nell’edizione di questo 2018, che sarà la ventesima.
La presenza di società a livello nazionale conferma ancora una volta l’eccezionale qualità del lavoro svolto dallo staff organizzativo di un torneo che si è saputo consolidare nel tempo diventando uno fra i più apprezzati su tutto il territorio nazionale.
Negli oltre 600 bambini e ragazzi, che calcheranno le palestre padovane nei prossimi quattro giorni, c’è la parte più bella del nostro sport: la passione e la voglia di divertirsi all’insegna dell’amicizia; insieme al sogno di poter diventare magari, un giorno, dei giocatori in serie A.
E’ nostro dovere, di ognuno di noi, far sì che il fuoco di questa passione non si spenga, ma anzi sia continuamente alimentato. Proprio per questo, porgo i miei complimenti agli organizzatori del torneo che, come da vent’anni a questa parte appunto, riuscirà a coniugare passione e divertimento.
Il resto lo farà il campo, o meglio la nostra amata pallacanestro: uno sport che sa regalare emozioni come nessun altro, ed è soprattutto in grado di trasformare una manifestazione come questa nell’occasione di far nascere, tra i più giovani, nuove amicizie creare quello “spirito di squadra” che spesso supera i confini stessi del campo da gioco.
A tutte le 40 società partecipanti, ai ragazzi/e e ai tanti genitori che provenienti da tutta Italia renderanno, con la loro presenza e il tifo, ancora più magica l’atmosfera di questa 20° edizione del Torneo della Befana, porgo il mio più grande in bocca al lupo. Ma, soprattutto, “buon (mini)basket a tutti”!

Presidente Comitato Regionale Veneto Federazione Italiana Pallacanestro
Roberto Nardi

È con grande piacere che il Comune di Padova ha concesso il patrocinio per questa 20esima edizione del Torneo Nazionale di Minibasket della Befana; il sempre crescente numero di partecipanti testimonia da un lato la bontà dell’organizzazione e dall’altro la voglia sempre maggiore dei ragazzi di ritrovarsi per confrontarsi sportivamente tra di loro. Giocare a basket, come a qualsiasi altro sport, è il mezzo per definizione migliore per crescere in modo sano e positivo e migliorare tutti quegli aspetti del carattere che, nella fase pre adolescenziale, necessitano di maggiori attenzioni per porre le basi ad una vita futura nella società moderna. Lo sport quindi come unione, aggregazione, rispetto del compagno e dell’avversario; palestra di vita per tutti gli atleti coinvolti in questa manifestazione. Buon divertimento e buon gioco a tutti!

Assessore allo Sport Comune di Padova
Diego Bonavina

Saluti ultima modifica: 2016-11-27T11:39:01+00:00 da Torneo della Befana