LIMENA Ha preso il via la quattordicesima edizione del torneo internazionale della Befana, organizzato dall’Hurricane Basketball con il patrocinio della Fip. Dopo la giornata inaugurale, la palla a due viene rilanciata oggi alle 9. Gli incontri si disputano nelle palestre di Limena, Taggì di Sotto, Torreselle, Villafranca, Mortise, Padova e Montegrotto. Sabato 7 gennaio (ore 16), al Pala Berta di via Lachina a Montegrotto, è in programma la finale. Sono 36 le formazioni iscritte alla competizione, provenienti da ogni parte del Veneto. «Quest’anno – rivela il presidente dell’Hurricane Leopoldo Carraro – ospitiamo anche due squadre straniere, un fatto unico, mai accaduto prima. Rivolgiamo un saluto speciale ai ragazzi del Kk Tomas e alle ragazze del Ks Jas-fbg, arrivati da Tetovo (Macedonia) e Sosnowiec (Polonia). L’altra novità assoluta è la nascita del torneo femminile riservato alla categoria Esordienti, il cui merito va alla grande sensibilità delle Lupe presiedute da Francesco Cordiano». E proprio le compagini del Basket San Martino sono state protagoniste al nono memorial «Antonio Cestaro», dedicato al padre di Marcello, presidente del Famila Schio. Le «lupette» Under 15 e Under 19 hanno centrato primo e secondo posto nei rispettivi tornei. L’Under 15 Mazzonetto di Michele Parolin ha conquistato il trofeo superando di slancio Lubiana (62-54), Schio (42-23) e Vicenza (68-46), mentre le ragazze di Dino Girotto hanno vinto il loro girone a tre squadre regolando Gualdo Tadino e Vicenza prima di cedere in finale al Famila. All’Under 19, però, è rimasta la soddisfazione per l’ottima prova corale e il titolo di top scorer assegnato a Caterina Dotto.

Il Mattino di Padova – 3/1/2012

Macedonia e Polonia al torneo della Befana di Limena ultima modifica: 2012-01-03T10:21:26+00:00 da Torneo della Befana