Cari amici del Torneo della Befana, in queste 21 edizioni la manifestazione ha regalato emozioni indelebili a tutti i bambini e le bambine che vi hanno aderito perché, oltre a giocare e respirare minibasket, si sono strette amicizie e legami forti tra i molti che sono venuti a trovarci anno dopo anno.
Il nostro intento è sempre stato quello di promuovere lo sport, attribuendo molta importanza ai valori educativi e sportivi senza trascurare la crescita cestistica dei partecipanti.

Un nostro ringraziamento è quindi doveroso a tutte le società che hanno collaborato attivamente, ai Comuni, alla Provincia di Padova e alla Regione del Veneto, ai Comitati Regionale e Provinciale della FIP, nonché a tutte le squadre e agli istruttori che sono accorsi numerosissimi e pieni di entusiasmo.
Un ringraziamento speciale va anche a tutte le persone che dietro le quinte hanno dato il loro fondamentale contributo rendendo ogni aspetto del Torneo della Befana impeccabile, anche nelle piccole cose. Per tutti loro non avremo mai abbastanza parole per esprimere la nostra gratitudine.

Purtroppo attorno a noi non ci sono più le condizioni per rivivere questa magnifica avventura, pertanto passiamo il testimone a chi auspichiamo saprà proseguire con passione ed impegno.

Un grandissimo “in bocca al lupo” a Stefano Zecchinato, Fabio Facci, Marco Carraro e al loro staff, già all’opera per la prossima edizione 2020 della manifestazione, ed un augurio affinché il torneo possa continuare a far sognare e divertire i futuri mini atleti che scenderanno in campo, da 21 anni gli unici e veri protagonisti del Torneo della Befana.

Andrea Beghin – Coordinatore staff, responsabile iscrizioni e website
Tommaso Piva – Responsabile amministrazione
Andrea Frasson – Responsabile grafica
ASD Basket Alta Padovana

“La velocità dell’informazione supera la nostra capacità di riflessione e giudizio e non permette un’espressione misurata e corretta.”
Papa Francesco

Il torneo che resta nei cuori ultima modifica: 2019-08-24T08:51:21+00:00 da Torneo della Befana